Il neo eletto presidente FIFA, già noto agli appassionati di calcio come l’uomo dei sorteggi, avrà l’arduo compito di riabilitare l’immagine dell’organizzazione. Ecco tre curiosità sul dirigente sportivo italiano naturalizzato svizzero.