Immortale, come i suoi album. Nonostante sia scomparso il 25 giugno del 2009, in condizioni ancora non chiarissime, Michael Jackson, rimane ancora oggi il re del pop. Le vendite degli album lo dimostrano.