Il rapper americano ci riprova: dopo aver fatto arrabbiare il giudice per aver ostentato i suoi -finti- soldi su Instagram, ora ha messo a punto un piano di recupero crediti.