È in arrivo il 18 febbraio al cinema la prima parodia ufficiale di 50 Sfumature di grigio, firmata da uno degli esperti del settore, l’attore-sceneggiatore Marlon Wayans.

50 Sbavature di Nero ci parla ancora una volta di un milionario sadico e ossessionato dal controllo, ma in questo caso il suo nome è Christian Black.

C’è poi la timida studentessa Hannah Steele, interpretata dalla comica Kali Hawk, ma i ruolo dei due sono quasi capovolti: presto infatti emergono le notevoli lacune di Black nell’arte amatoria, mentre la Steele si rivelerà molto più amante del sadomaso rispetto al suo supposto master, che esibisce un comportamento davvero bizzarro ai limiti della follia.