L’Alta Roma ha voluto omaggiare gli stilisti del futuro: i nuovi Gucci, Armani e Valentino potrebbero nascondersi fra di loro.