Dopo essere stato disconosciuto dal regista David O. Russell (Il lato positivo, American Hustle) arriva nelle sale un film le cui prime riprese erano iniziate nel 2008.

Protagonisti sono Jessica Biel e Jake Gyllenhaal. La prima è Alice una cameriera che dopo un incidente non riesce più a controllare le proprie pulsioni sessuali. Afflitta da una malattia serie, Alice decide di rivolgersi a Washington per sensibilizzare il pubblico e per richiedere assistenza sanitaria.

Qui incontrerà l’ambizioso membro del congresso Howard, che sfrutterà il suo caso per la propria scalata politica. Nel cast anche Catherine Keener, James Marsden, Tracy Morgan e James Brolin.