E’ un sindaco “pop” quello di Messina che, per sostenere alcuni lavoratori disoccupati, ha cantato e suonato la chitarra in strada.