Blake Lively è la protagonista di un film che ricorda da vicino lo sfortunato Il curioso caso di Benjamin Button di David Fincher.

La storia è quella della giovane Adaline, che all’inizio del Novecento invece che morire a causa di un incidente automobilistico rimane per sempre ferma ai 29 anni.

Inevitabilmente la vita le scorre davanti: sopravvive alla figlia, deve reinventarsi ogni decade per non destare sospetti e decide di non innamorarsi più per non soffrire. Ma l’incontro con il giovane Ellis, che nasconde un segreto, le farà cambiare idea.