Giorgio Faletti, comico, attore cantante e scrittore di successo, è morto a 63 anni.
Astigiano di nascita, si era imposto con i suoi sketch nella trasmissione tv “Drive-In”, in particolare con il poliziotto Vito Cattozzo.La comicità, però, non è l’unico campo in cui si sono manifestati i talenti creativi di Faletti che nel 1994 a Sanremo ha lanciato la canzone tormentone, ma apprezzata anche dalla critica, “Signor tenente”.

Un tumore se lo è portato via a 63 anni. Difficile spiegare in poche parole la vita di un artista che ha lasciato il segno nel nostro Paese.