Era seduto in auto sul seggiolino accanto al fratello di 25 anni, quando è stato ferito a morte da alcuni proiettili d’arma da fuoco. Neanche per il ragazzo c’è stato nulla da fare. Ancora sconosciuto il movente.