Dopo una riunione fiume durata tutta la notte, è giunto il via libera dell’assemblea di Alitalia all’aumento di capitale da 300 milioni di euro che sarà offerto in opzione ai soci in proporzione alla quota di capitale posseduta. E’ quanto spiega la compagnia di bandiera in una nota in cui precisa che gli azionisti avranno a disposizione 30 giorni di tempo, a partire dal 16 ottobre, per sottoscrivere le azioni di nuova emissione.