Inizia alla Camera il cammino della proposta di legge per la legalizzazione della cannabis. Ma la strada per l’approvazione appare lunga e piena di ostacoli, come ha spiegato Pippo Civati, sostenitore dell’iniziativa:”E’ stata solo calendarizzata nell’agenda trimestrale, deve essere deciso con quale priorità, si scontrerà con altri competitori più apprezzati come argomento, però spero che entro l’anno si discuta”.Per Civati i numeri per approvare la legge possono essere trovati: “La maggioranza attuale che governa il Paese non è favorevole, a partire dal premier, la maggioranza ci può essere solo con il contributo di tutte le opposizioni e di un pezzo di maggioranza”, ha commentato.