Il gruppo terroristico islamico ha diffuso un nuovo filmato in cui un jihadista armato dichiara che ucciderà i suoi ostaggi a meno che venga pagato un riscatto da 200 milioni da parte del governo del Paese nipponico.