Come in Italia, anche nel Paese iberico gli studenti sono in sciopero per protestare contro le modifiche al sistema universitario volute dal governo.