La nuova commedia di Ficonne e Picorra descrive un’esilarante soluzione alla crisi economica: i due protagonisti ritornano infatti al siculo borgo natale e iniziano a raccogliere le pensioni di anziani conoscenti.