Apple dovrà risarcire 32,5 milioni di dollari ai genitori statunitensi che si sono visti addebitare a loro insaputa i costi delle applicazioni scaricate dai loro bambini dall’App Store . Lo ha stabilito la Federal Trade Commission, l’Antitrust a stelle e strisce.