All’indomani delle tensioni di piazza a Roma dove gli operai delle Acciaierie Terni sono stati presi a manganellate dalle forze dell’ordine la questione arriva al Governo. E c’è chi chiede la sfiducia del ministro Alfano.