L’asta odierna di titoli a medio-lungo termine conferma il calo generalizzato del costo di finanziamento del debito per l’Italia. Collocati complessivamente bond per 8 miliardi di euro con il Btp triennale assegnato al rendimento minimo da gennaio sotto la soglia del 2%. Poco sopra il 4% invece il rendimento del Btp a 13 anni.