Il giornalista del quotidiano francese Le Monde, Daniel Psenny, ha pubblicato un filmato agghiacciante sulle persone in fuga dal Bataclan, la sala concerti dove hanno fatto irruzione quattro terroristi armati che hanno sparato all’impazzata contro gli spettatori. Il video mostra persone in fuga, altre che si calano dalla finestre, urla di panico, corpi – di morti e feriti – riversi a terra, strisciate di sangue sull’asfalto. Il tutto mentre si avvertono indistintamente i rumori delle armi da fuoco, probabilmente dei kalashnikov.Psenny, il cui appartamento affaccia su una delle uscite di emergenza della sala concerti, ha filmato i drammatici istanti successivi all’azione armata. Sul quotidiano Le Monde, il video √® preceduto da una scritta su sfondo nero che avverte che le immagini sono scioccanti.