Yuri Gavrikov, esponente del movimento di liberazione omosessuale in Russia, è stato ospite dell’evento arcobaleno della città belga per affrontare il problema dell’omofobia.