Continua la frenata del mercato dell’auto in Europa. A febbraio le immatricolazioni nei Paesi dell’Unione europea sono scese di oltre il 10%. Fiat Group ha fatto peggio del mercato, mostrando una contrazione di quasi il 16%.