Nosipho Nxumalo per educare il piccolo Xander, di soli 2 anni, gli bruciava le mani e le gambe con un arricciacapelli. La mamma del bimbo, Angela Persaud di New York, è rimasta in stato di choc dopo aver visto le immagini che incastrano la tata: “Lo bruciava più volte, lei gli diceva: ‘Vedi questo è ciò che accade quando non si ascolta’, e poi lo abbracciava. Una mente malata con mio figlio, ed è la cosa più disgustosa cui abbia mai assistito nella mia vita”.