Ai Bafta 2015 un tripudio di vincitori: il dramma di Richard Linklater “Boyhood” ha vinto come miglior film, ma questa edizione è stata dominata anche dal film sulla storia di Stephen Hawking, “La teoria del tutto”.”Boyhood”, già considerato il film-caso dell’anno, ha visto trionfare Patricia Arquette come miglior attrice non protagonista e Linklater per la regia.