L’ex calciatore inglese e il cantante britannico hanno unito le forze per promuovere la campagna dell’UNICEF che punta il dito contro la violenza verso i minori.