L’ex analista della NSA ha ricevuto il premio Ossietzky per aver svelato uno dei più importanti segreti di tutti i tempi, grazie all’inchiesta conosciuta con il nome di ‘datagate’.