Quasi mille persone si sono riunite al Gorlitzer Park (considerato il più grande centro di spaccio in tutta la Germania) per consumare hashish e cannabis in segno di protesta contro il nuovo provvedimento delle autorità tedesche.