Silvio Berlusconi arriva al Congresso del PPe a Madrid e prende una decisione: non interverrà salendo sul palco e prendendo la parola. Il leader di Forza Italia avrebbe fatto questa scelta per questioni di coerenza. Parlerà, ha dichiaro all’Ansa, quando la Corte dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo riconoscerà la sua piena e completa innocenza (facendo così riferimento alle accuse e alla condanna che gli sono costante l’interdizione dai pubblici uffici per due anni).