Big Eyes, l’ultimo film di Tim Burton, racconta la vita e di Margaret Keane, artista divenuta famosa negli anni ’50 e ’60 grazie ai suoi ritratti di bambini dai grandi occhi, enigmatici, inquietanti e affascinanti allo stesso tempo. A quei tempi però i quadri erano firmate da Walter, il marito di Margaret: solo nel 1970 la donna intraprese il suo cammino per il riconoscimento della verità.