Il Paese sudamericano è uno dei maggiori produttori mondiali di coca, una pianta considerata una droga ma anche una parte della cultura nazionale.