L’attacco, avvenuto nella mattinata del 19 aprile, è stato rivendicato dai talebani.