La World boxing organization, una delle quattro principali organizzazioni di pugilato riconosciute a livello internazionale, ha revocato a Floyd Mayweather il titolo mondiale dei pesi welter conquistato due mesi fa nel cosiddetto “match del secolo” contro Danny Pacquiao.Secondo i regolamenti della Wbo, infatti, il pugile statunitense avrebbe dovuto rinunciare al titolo dei superwelter, conquistato in precedenza sotto l’egida questa volta della World boxing association.