6000 brasiliani sono scesi in strada a San Paolo per protestare contro la Coppa del Mondo di calcio, giudicata da tanti un inutile spreco di risorse. Issando barricate su alcune delle principali arterie stradali della megalopoli.