Il presidente della Camera dei deputati del Brasile, Eduardo Cunha ha lanciato una procedura di impeachment contro la presidente Dilma Rousseff. Dopo avere agitato la minaccia per mesi, dunque, Cunha ha dato seguito alla richiesta dell’opposizione di destra che ha accusato la presidente, di 67 anni, di avere camuffato consapevolmente i conti dello Stato nel 2014 e 2015 per minimizzare l’ampiezza della crisi economica nel Paese.Piccata la reazione del capo dello Stato. “Ho appreso con indignazione la decisione del presidente della Camera dei deputati di agire su una richiesta di revoca del mandato che mi √® stato conferito democraticamente dal popolo brasiliano”, ha commentato Dilma Rousseff durante un breve messaggio alla nazione.