Mentre i cittadini di San Paolo continuano a lottare contro una delle più gravi siccità di sempre, il governatore Geraldo Alckmin ha finalmente confermato che lo Stato è in fase di razionamento dell’acqua.