Un film-documentario con Amanda Fuller nei panni della giovane star di Hollywood racconta la carriera dell’attrice morta nel 2009 all’età di soli 32 anni.