Prima i bambini gli tiravano i sassi, ora è felice