Nelle immagini il C130 dell’Aeronautica Militare che atterra alle 2.50 della notte all’aeroporto di Pratica di Mare, appena fuori Roma, con a bordo l’infermiere di Emergency affetto dal virus Ebola. Il malato, un infermiere professionista originario di Sassari, è stato accolto da un team di medici e trasferito con i mezzi speciali di biocontenimento su un’ambulanza che lo ha trasportato al centro Lazzaro Spallanzani, lo stesso dove è stato curato il primo italiano colpito dal virus, il medico catanese Fabrizio Pulvirenti.