E’ stata trovata in mezzo a questo mucchio di spazzatura la cintura esplosiva, probabilmente appartenuta a Salah Abdeslam, l’unico attentatore di Parigi ancora vivo e in fuga da giorni. La cintura, secondo fonti di polizia simile a quella degli altri attentatori, è stata ritrovata a Montrouge, a sud di Parigi, zona in cui è stato localizzato il telefono del terrorista la sera del 13 novembre, dopo gli attentati costati la vita a 130 persone.Il fatto che Abdeslam fosse scappato armato di cintura esplosiva rendeva ancora più drammatica la sua fuga attraverso l’Europa.