Ne avete già fatto uno? Perchè non rendiamo il tutto ancora più spettacolare compiendo un altro giro del mondo con la gamba opposta? Ecco come realizzare questa incredibile combo.