Con 129 voti a favore e 373 contrari la Camera ha respinto la mozione di sfiducia M5s alla ministro Maria Elena Boschi sul crac di Banca Etruria. Contro la sfiducia hanno votato Pd, Ap e gli altri centristi di maggioranza insieme ai verdiniani di Ala e ai parlamentari di centrodestra Conservatori e Riformisti di Raffaele Fitto. Forza Italia,invece, non ha partecipato al voto. A favore della sfiducia,infine, insieme ai Cinque Stelle hanno votato Sinistra Italia,la Lega, gli ex M5s di Alternativa Libera e gli ex Pd civatianidi Possibile e la Lega.