Il cucciolo si vendica dell’antipatico ragazzino in maniera quasi soprannaturale.