Malattia e morte al cinema. Un tema che deve aver toccato molto da vicino Tim Roth, che si è detto a favore dell’eutanasia. L’attore britannico, alla conferenza stampa del film “Chronic” del regista Michel Franco, in concorso al Festival di Cannes, lo ha detto apertamente:”E’ folle, è davvero folle che i governi si oppongano al suicidio assistito, io sono a favore. Ma so che è una materia complicata e su cui in tutti i paesi si discute molto”.