Dopo tanti mal di pancia malcelati, ora è ufficiale: Capello non è più l’allenatore della Russia. “La Federazione vuole sinceramente ringraziare Fabio Capello per il suo lavoro da c.t. e gli augura successo nella sua carriera futura. Capello, a sua volta, ringrazia per l’aiuto e il sostegno avuto nel corso degli anni. Capello è anche grato ai giocatori per aver lavorato insieme e ai tifosi per il supporto “sincero” si legge nel comunicato ufficiale.