Il grattacielo reso famoso dalla serie tv ‘Homeland’, nella capitale venezuelana, è abitato da residenti abusivi, famiglie senza casa e criminali. Il comune ha iniziato un’azione di sfratto che proseguirà per mesi.