Il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, e la vicenda Ligresti rimangono in primo piano. Nei giorni scorsi il guardasigilli ha precisato che “è stato doveroso intervenire nei confronti di Giulia Ligresti”. Una posizione che il ministro sosterrà domani pomeriggio in Parlamento nell’audizione alle Camere durante la quale preciserà il senso e i limiti del suo intervento.