Giulia Bongiorno, avvocato difensore di Raffaele Sollecito, ha paragonato l’imputato al famoso personaggio interpretato da Tom Hanks durante la sua arringa di fronte alla Corte di Cassazione di Roma.