A 90 minuti dal sogno di Berlino. Juventus e Real Madrid si giocano l’accesso alla finale della Champions League 2015 dove è già approdata l’Invincibile armata del Barcellona. La Juve nella bolgia del Bernabeu di Madrid parte del vantaggio di 2-1 ottenuto nella semifinale di andata a Torino. Sarà una battaglia ma i bianconeri potranno recuperare dopo un lungo infortunio Paul Pogba, come sottolinea in conferenza stampa l’allenatore juventino Massimiliano Allegri.