L’attrice proprio non sopporta la discriminazione e pensa addirittura di intraprendere la carriera politica per poter cambiare le cose. E se diventasse la più giovane Presidente degli Stati Uniti?