Mol, cittadina fiamminga del Belgio, è stata teatro di una ‘catastrofe controllata’ in cui è stato distrutto un vecchio impianto per la lavorazione del carbone. Le spettacolari immagini.