Oggi tutte le banche di Cipro apriranno le porte dopo 12 giorni di chiusura. I correntisti però dovranno fare i conti con le nuove regole che impongono forti restrizioni e controlli su prelievi e spostamenti di capitali, imposte dal ministero delle Finanze e dalla banca centrale del paese per evitare panico bancario dopo il piano di salvataggio negoziato con la troika.